Angela Savino

Ricercatrice in emato-oncologia presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca e il Centro Ricerca Tettamanti, si occupa di studiare alterazioni metaboliche delle leucemie dell’adulto e del bambino. Il suo viaggio nel mondo della ricerca scientifica è iniziato nel 2003 quando si è iscritta alla  facoltà di Biotecnologie dell’Università di Bari per la laurea Triennale, studi che ha completato spostandosi a Milano all’Università di Milano-Bicocca per la laurea specialistica e il dottorato di ricerca. Subito dopo il dottorato ha proseguito il suo percorso scientifico a Tel Aviv allo Sheba Medical Center per tre anni e mezzo, dove ha studiato l’associazione tra leucemia e sindrome di  Down. Ha nuovamente seguito la sua passione per la scienza a New York, al Memorial Sloan Kettering Cancer Center per i successivi tre anni, dove è iniziato il suo interesse  per gli aspetti metabolici delle leucemie. Queste esperienze incredibilmente fruttuose le hanno permesso di rientrare in Italia un anno fa con la prestigiosa Rita Levi Montalcini Career Development Award per creare il suo Gruppo di ricerca al Centro Ricerca Tettamanti e per insegnare all’Università Bicocca.

Programma