Isabella Nazzarri

Nata a Livorno nel 1987, vive e lavora a Milano. Laureata nel 2011 in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze, ha frequentato il Biennio di Pittura dell’Accademia di Brera e nel 2013 ha vinto il Premio Griffin per la sezione Biennio. Da 2014 le sue opere sono state esposte in mostre collettive e personali in gallerie e spazi pubblici in Italia e all’estero. Nel 2015 ha avuto la sua prima personale “Life on Mars” a cura di Ivan Quaroni a Circoloquadro, Milano. Nel 2016 ha iniziato la sua collaborazione con Abc Arte di Genova e ha preso parte alla mostra collettiva “Principio di Indeterminazione” a cura di Ivan Quaroni. Nello stesso anno ha inaugurato la mostra personale “Vita delle forme”, curata da Ivan Quaroni, presso la Galleria C2 Contemporanea di Firenze. Da allora ha partecipato a numerose fiere d’arte in Italia e all’estero tra cui Arte Fiera, Art Verona, Art Paris, Art Montecarlo, Wop Art Fair Lugano. Si sono susseguite diverse personali, tra cui “Clinamen” (2017) a cura di Daniele Capra alla Galleria Abc Arte di Genova. Nello stesso anno realizza un’opera murale permanente presso la Cittadella Degli Archivi di Milano. Nel 2018 è stata selezionata per il Premio Cairo e ha esposto nella mostra collettiva dei finalisti presso il Palazzo Reale di Milano. Nello stesso anno ha preso parte alla mostra collettiva “Graffiare il presente” a cura di Giuseppe Frangi e Daniele Capra, negli spazi di Casa Testori di Novate Milanese. Nel 2019 ha partecipato alla residenza di Fondazione Amici di Duccio con l’artista Anna Caruso, curata da Arianna Baldoni, e ha inaugurato una mostra bipersonale “Paesaggi Liquidi” presso la sede di Palazzo Appiani di Piombino. Del 2021 è la mostra personale “Pitture Necessarie” in collaborazione con Supergiovane, curata da Mattia Lapperier, negli spazi di Mac Mahon 49 a Milano. Nel 2022 ha partecipato alla mostra “Oltre Orizzonte” a cura di Vanni Cuoghi alla Fondazione Tito Balestra di Longiano. Nello stesso anno inaugura la mostra personale “Daily Gestures” presso la galleria Donna Leatherman LLC di New York. Attualmente è rappresentata dalla Opr Gallery di Milano e da Abc-Arte di Genova.

 

Programma